Ultima modifica: 5 novembre 2017
Istituto Comprensivo E. d'Arborea > Didattica > Piano dell’Offerta Formativa

Piano dell’Offerta Formativa

ATTO DI INDIRIZZO DEL DIRIGENTE SCOLASTICO AL COLLEGIO DEI DOCENTI

Atto di indirizzo  2017-18

PIANO DI MIGLIORAMENTO

Piano di miglioramento 2016-19

PIANO TRIENNALE DELL’OFFERTA FORMATIVA (PTOF)

P.T.O.F. 2016-19

CHE COSA E’’?

La carta d’identità dell’Istituzione scolastica che realizza la propria autonomia con le risorse umane, professionali, tecnologiche ed economiche interne.

COME SI ATTUA?

Con collaborazione e coinvolgimento delle famiglie, delle agenzie educative e Enti Locali

PERCHÉ ?

  • per raccordare esigenze locali e indicazioni per il curricolo e documentare i percorsi formativi offerti in risposta ai bisogni
  • per l’ intenzionalità pedagogico/didattica tendente a coinvolgere tutti i soggetti
  • per l’assunzione di specifiche responsabilità
  • per dare testimonianza dell’orientamento pedagogico dell’Istituto

QUALI FUNZIONI?

  • documento pubblico/contratto formativo per dare trasparenza
  • all’azione della scuola
  • strumento di lavoro per i soggetti interessati che operano nella scuola
  • sinergia educativa tra scuola eterritorio

PER CHI?

Singolo docente e classe

Consiglio di intersezione, interclasse e classe

Alunni e genitori

Organi dell’Istituto ed Enti esterni

IL NOSTRO P.T.O.F. SI COSTITUISCE COME

  • un progetto unitario educativo per concorrere alla formazione della persona nella dimensione individuale ed affettiva/relazionale;
  • uno strumento funzionale al raggiungimento di una formazione culturale consapevole che prevede, nell’ottica dell’innovazione, lo sviluppo armonico delle potenzialità individuali, l’acquisizione di competenze e standard formativi;
  • progetti e attività aggiuntive, curricolari ed extra, per offrire un percorso formativo adeguato alle esigenze di ciascuno in termini di recupero, potenziamento, compensazione e integrazione

Il nostro P.T.O.F esprime l’identità dell’istituto nel suo essere e fare scuola. Si definisce secondo tre principali linee concettuali ed operative

  1. ricognizione
  2. progettazione
  3. gestione

tra loro comunicanti e sinergiche, finalizzate alla definizione di proposizioni e alla rappresentazione di azioni mirate al raggiungimento del miglior successo formativo per tutti gli alunni.

 

 




Link vai su