Ultima modifica: 13 febbraio 2018

eTwinning

eTwinningSito eTwinning Italia

La piattaforma eTwinning europea

eTwining è il gemellaggio elettronico tra scuole europee, un nuovo strumento per creare partenariati pedagogici innovativi grazie all’applicazione delle Tecnologie dell’Informazione e della Comunicazione (TIC). eTwinning è l’iniziativa principale dell’Unione Europea di eLearning.

Il gemellaggio elettronico garantisce alle scuole partecipanti innumerevoli benefici:

lo scambio di conoscenze ed esperienze, l’arricchimento culturale, linguistico, e umano dei partecipanti, il confronto fra i metodi di insegnamento, ma soprattutto la consapevolezza che viviamo in un’Europa unita, multilinguistica e multiculturale.

eTwinning è un modo di:

• rafforzare la dimensione europea della cittadinanza.

• imparare cose nuove sui diversi sistemi scolastici nelle altre nazioni europee;

• condividere e scambiare opinioni in ambito pedagogico con altri insegnanti europei;

• motivare gli studenti con attività innovative, nuove ed interessanti;

• usare le tecnologie dell’informazione e della comunicazione per accorciare le distanze;

• mostrare la pratica educativa della scuola ai genitori e al contesto locale;

• approfondire la conoscenza delle lingue straniere;

L’Unità Nazionale eTwinning Italia, istituita all’interno dell’Agenzia Nazionale per lo Sviluppo dell’Autonomia Scolastica (ex Indire), in collaborazione con l’Agenzia LLP Italia ha il compito di fornire informazioni e supporto alle scuole che partecipano al gemellaggio e contribuire alla diffusione di buone pratiche.

 

PROSSIMI INCONTRI ONLINE GRATUITI:

  • 16 febbraio, ore 17:00 (CET) – STEM-oriented coding in classroom with LibreLogo (parte II) – Prof. Andreas Robert Formiconi, del Dipartimento di Statistica e Informatica dell’Università di Firenze e responsabile del Progetto TTI eTwinning – INFO
  • 21 febbraio ore 17:00 webinar disseminazione Buona pratica E+: Partenariato strategico “School & Work” (2014-1-IT02-KA201-003985), coordinatore Cipat – Giuseppe Italiano, presidente Cipat e Marco Manzuoli, ricercatore;
  • 28 febbraio ore 15:00 Let’s debate! Let’s Debate! Modalità di implementazione e casi reali di debate A cura dei ricercatori Indire, Silvia Panzavolta e Letizia Cinganotto; Diana Collu, ITE “E. Tosi” di Busto Arsizio;
  • 6 marzo ore 17:00 – Strategie CLIL  di successo per la scuola primaria, Silvana Rampone, docente ambasciatrice eTwinning;   
  • 13 marzo ore 17:00 – Progettazione, osservazione, documentazione, l’esperienza dei Nidi e delle Scuole dell’Infanzia del Comune di Reggio Emilia – Paola Cagliari, Direttore Scuole e Nidi d’infanzia, e Paola Barchi, Insegnante formatore Scuole e Nidi d’infanzia, Istituzione del Comune di Reggio Emilia.
  • 27 marzo ore 17:00, Scientix, la comunità per l’educazione scientifica in Europa: un’opportunità per innovare l’insegnamento delle STEM, Serena Goracci (Indire), Maria Guida (Indire), Enrica Maragliano (ambasciatrice Scientix e eTwinning).

 

Per maggiori info e partecipare consulta la sezione “Sviluppo Professionale” della piattaforma eTwinning Live (è necessario essere iscritti e/o accedere ad eTwinning)

 




Link vai su role already exists.